Costantino Borsetto

Home | Info

Dante | Costantino | Trio ...?
  Produzioni artistiche
space
Nota Musicamondo
Nota   Cantansuonando
Nota   Mondo della Musica
Nota   RecitalConcerto
Nota   Laboratorio Musicale
Nota   Laboratorio Percussioni
Nota   Laboratorio Strumenti
Nota   Corso di Percussioni
Nota   Corso per Disabili
Nota   Mostre di Strumenti
Nota   Pubblicazioni
     
     
     

IL PERCORSO PROFESSIONALE

COSTANTINO BORSETTO è musicista professionista e ricercatore musicale.
Attraverso lo studio e l’elaborazione di nuovi timbri e nuove sonorità ha acquisito un personalissimo modo di suonare e di inventare che dischiude alle percussioni un vasto mondo di suoni e che si manifesta nell’uso siategli strumenti a percussione tradizionali da lui stesso ideati e costruiti.
1980
La sua formazione è iniziata presso il conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia ed è stata arricchita da numerose esperienze nei diversi campi della musica: popolare, etnica, animazione di piazza, ricerca e sperimentazione, musiche di scena per teatro, insegnamento, pedagogico.

1986
Si cimenta anche come compositore producendo colonne sonore per spettacoli teatrali e composizioni per concerti.
Nel corso della sua esperienza molte sono le attività e molti gruppi con i quali ha collaborato.
Da ricordare sono “Il Nuovo Canzoniere Veneto” e “I Cantimbanchi” per la musica popolare e l’animazione di piazza; gli “El Duende” per la musica ispanoamericana (collaborazione iniziata nel 1989 è tuttora in corso); “La Casa Degli Attori e Cantori” di Pordenone e “Il Teatro Ali’ improvviso” di Maniago con i quali ha lavorato come compositore.
Come esecutore ha collaborato con il Teatro Modo di Venezia, la “Opera Comique” di Roma, la Compagnia “Zumpa e Lallero” di Verona e con la Compagnia la Teatrale di Carmelo Bene.
Come esecutore e compositore ha collaborato con il Teatro Stabile di Bolzano.
1991
Si propone anche come solista in concerti nei quali alterna musica, improvvisazione musicale e spettacolo.
Nell’arco delle sue attività ha avuto modo di formarsi come educatore al suono e alla musica sostenendo corsi di percussioni a Padova, Pordenone, Spinea (Ve) e Salzano (Ve).
A Pordenone, oltre ai corsi di percussione, ha tenuto corsi di aggiornamento per insegnanti e da segnalare in particolare, sono la conduzione dei “Laboratorio di Percussioni” all’interno dei Primo Festival Internazionale tenutosi nell’agosto 1991 e la conduzione del corso annuale di percussioni per la “Scuola Popolare di Musica”.
Molte produzioni sono state realizzate in collaborazione con il fratello Dante Borsetto, affermato compositore e fisarmonicista; in particolare ricordiamo “OPERA 1” e lo spettacolo musicale “Ieri Oggi...?”, entrambi frutto di una ricerca musicale.
1994
Incide un LP con il fratello Dante dal titolo “Egna Egna”.
I brani in esso proposti ripercorrono le varie esperienze musicali dei due musicisti, dalla musica popolare alla musica da teatro e all’animazione di piazza, il tutto animato da un positivo senso ironico.
 
1995
Compone ed esegue le musiche per lo spettacolo “Calderon” di P. P. Pasolini.
1996
comincia la sua attività pedagogica anche per persone portatrici di handicap. Nello stesso anno crea una scultura musicale per lo spettacolo “La Moschetta” del Ruzzante, rappresentata dalla compagnia “Kaser Wander Theater” di Bressanone, regia di Alberto Fortuzzi.
Con la Compagnia di teatro “Città Vecchia” di Merano partecipa alla rappresentazione dello spettacolo per bambini “Ritter Kamenberg” come esecutore, regia di Franco Marini.
1998
In agosto con il fratello Dante partecipa al Buskers Festival di Ferrara.
1998 -> 2003
Corsi di percussioni presso L'istituto Magistrale Statale LUIGI STEFANINI ( Mestre Venezia) nell'ambito del piano per l'offerta formativa, progetto denominato "PREVENZIONE AL DISAGIO GIOVANILE"

1999
Assieme al fratello Dante allestisce per P.S.A. (TN) la lezione concerto “Introduzione al mondo della musica” per scuole medie e elementari.
2000
In estate tiene un corso di percussioni all’interno del Laboratorio di Musica P.S.A. (TN) per studenti di conservatorio con concerto finale di musica da lui composte. Nello stesso anno collabora con il T.S.B. (Bolzano) per la realizzazione di uno strumento per effetti speciali utilizzato nello spettacolo teatrale “Il giardino dei Ciliegi” di Anton Cechov, per la regia di Marco Bernardi.
2002 -> 2004
Collabora con lo IAL agenzia formativa FRIULI VENEZIA GIULIA all'interno dei progetti sviluppati con IL FONDO SOCIALE EUROPEO in veste di docente per la sezione "LA MUSICA COME VIA PER IL LAVORO DI GRUPPO".
In particolare ha tenuto corsi di percussione all'interno dei seguenti programmi:
-Nel 2002 "TEORIA E TECNICHE DEGLI INTERVENTI PSICOSOCIALI RIVOLTI AI MINORI"
-Nel 2003" TECNICO PER LA GESTIONE DI UN IMPRESA DI CALL CENTER"
-Nel 2004" MUSICA ATTIVA DI BASE"
2003
- Presso L'ISTITUTO COMPRENSIVO DI SOAVE (VR) ha tenuto un laboratorio per alunni (SCUOLE MEDIE E ELEMENTARI) inerente la costruzione di strumenti musicali con materiale povero e sucessiva orchestrazione.
- Nello stesso anno come percussionista collabora all'incisione di un CD : "QUANDO EMIGRANTI canti dell'emigrazione ITALIANA" di GULTIERO BERTELLI.
- Sempre nel 2003 ha tenuto un seminario di attività musicali facendo uso di strumenti a percussionie, all'interno del corso "TEAM BUILDING" per top maneger per grande azienda, attività svolta in collaborazione con la socetà MIDA di MILANO.
2003 -> 2004
Corsi di percussioni all'interno del progetto "CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE" organizzato dal COMUNE DI SALZANO (VE).
Oggi
Attualmente con il fratello Dante Borsetto sta lavorando alla produzione di un CD "MUSICAMONDO" con canti popolari , musiche etniche e musiche composte da Dante Borsetto, nate con l'apporto delle diverse culture musicali del mondo.

 

Best views 800x600 - Browser 4.0 - Medium characters - Design by mama®
Dante & Costantino Borsetto © Copyright 2003-2005
Tutti i diritti riservati